Semplicemente felice

Non so neanche io perché, ma oggi mi sento semplicemente felice, non è facile da spiegare, non saprei da dove cominciare, ma mi sento gioioso, mi sento speranzoso...

Commenti disabilitati su Semplicemente felice

Tirando le somme

Credo che siamo alla continua ricerca di qualcosa che colmi i nostri vuoti, che plachi la nostra perenne insoddisfazione. Cerchiamo soltanto una collocazione, un cantuccio di felicità tutto nostro. Cerchiamo solo un posto a sedere confortevole, una posizione che non sia troppo sdrucciolevole, ma che ci faccia rimanere costantemente in bilico...

Commenti disabilitati su Tirando le somme

Siamo tutti stupefatti!

Ognuno ha la sua dipendenza, nessuno riesce a star senza. Tè, caffè, bibite gasate: ci tengono attivi e produttivi durante le nostre lunghe giornate. Bacco, tabacco e venere: se potessimo ci fumeremmo anche le persone ridotte in cenere...

Commenti disabilitati su Siamo tutti stupefatti!

Due Spaghi

Giunto un certo punto della giornata, quando la fame avanza e si fa largo l'emicrania, la domanda sorge spontanea: "Che ci cuciniamo oggi? Ti andrebbe una sana insalata? Ricordati che siamo a dieta...". La risposta, allora, si fa particolarmente concitata: "Ma che ce frega, famoce una bella spaghettata!"...

Commenti disabilitati su Due Spaghi

La preda e il cacciatore

Trotterella, spensierata e leggiadra, la preda, beata e ignara bruca l'erba fresca, balzellando di fiore in frasca. D'un tratto, però, s'ode un latrato in lontananza, nel bosco han fiutato una fragranza, sono i segugi che puntano in una direzione, in bocca sentono già il suo sapore. La preda drizza l'orecchia, s'accorge, e in un lampo si dà alla macchia...

Commenti disabilitati su La preda e il cacciatore

Creature delle Tenebre

Dimorano nell'oscurità, popolano i nostri incubi, strisciano fuori dagli angoli più reconditi della nostra mente. Si nutrono della paura e della tristezza, della solitudine e dell'amarezza. Sono tremendi e orrendi, sono inquietanti e raccapriccianti. Non importa dove corri a nasconderti, sono sempre pronti a rincorrerti...

Commenti disabilitati su Creature delle Tenebre

Ricordare

Ricordare un evento del passato è come ricevere un saluto inaspettato da un passante appena incrociato. È come incontrare un amico dimenticato o ritrovarlo dopo averlo a lungo cercato. È come conquistare un amore bramato e stringerlo dopo averlo a lungo desiderato. È come fare pace dopo aver a lungo litigato...

Commenti disabilitati su Ricordare

L’Armadio dimenticato

Nella casa di ognuno c'è quell'armadio dimenticato in cui regna il disordine, e che ti provoca l'inquietudine: le ante traboccano di scheletri accatastati, e i cassetti straripano di sogni abbandonati. Ogni tanto lo guardi, vorresti aprirlo, ma non fai mai sul serio. Quando ci passi davanti, rischi di essere rapito dall'uomo nero...

Commenti disabilitati su L’Armadio dimenticato
Read more about the article Il regno di Utopia
Photo by Jorge Martínez on Unsplash

Il regno di Utopia

In un paese che non è vicino, ma nemmeno così lontano, in un tempo che è probabile, ma non è certo; incastonato tra impervie montagne e circondato da lussureggianti foreste: sorge, indisturbato e inalterato, il regno di Utopia...

Commenti disabilitati su Il regno di Utopia
Read more about the article Società Rapace
Image by Darkmoon_Art from Pixabay

Società Rapace

In questa società rapace, per fare quello che ti pare e piace, devi essere furbo e vorace, devi essere falso e mendace. Per fare strada, l'importante, è essere freddo e calcolatore, diventare un ingordo approfittatore. Per arricchirti, in pochi istanti, devi appropriarti dei beni degli altri, devi essere avido, cupido, e raggirare qualche stupido...

Commenti disabilitati su Società Rapace