Piccolo gesto

Talvolta
è di conforto
anche solo
un piccolo gesto,
fatto senza un pretesto.
Una manifestazione d’affetto,
spontanea, genuina, estemporanea.
Una dimostrazione d’amore
fatta col cuore.
Infondo
basta poco:
una parola,
una carezza,
un sorriso,
un pensiero,
un regalo inaspettato.
Un piccolo gesto
disinteressato,
spassionato,
riservato,
è comunque ben accetto.
Anche se non è sempre detto,
spesso, si pensa sempre
a un secondo fine.
Ti stupiresti di quanto soffrire
sia una condizione affine.
L’empatia non è una malattia,
anche se è contagiosa.
Un indole generosa,
oggigiorno,
è una stranezza.
La gentilezza
è una qualità
che, troppo spesso,
viene mal interpretata.
Viene sottovalutata,
non viene valorizzata
né apprezzata
come dovrebbe,
come sarebbe usuale,
se vivessimo, 
in un mondo normale.