You are currently viewing A chi ci ha sempre amato
Image by debowscyfoto from Pixabay

A chi ci ha sempre amato

Dedicata a quelli che non sono più tra noi,
ma che restano sempre e comunque i nostri eroi,
che non ci possono più sentire
ma che dall’alto, ci continuano a vegliare,
che non smettono di vivere nei nostri ricordi
e di albergare nei nostri cuori. 
 
Giorno dopo giorno, 
dai vostri errori 
impariamo una lezione, 
dalla vostra saggezza 
traiamo ispirazione. 
 
Anche se ci mancate,
come a un bambino manca l’estate, 
più di quanto riusciamo a sopportare… 
Non ci vogliamo rammaricare, 
non ci facciamo 
prendere dalla disperazione 
anche se è una grossa tentazione; 
vorremmo solo parlarvi 
e chiedervi un ultimo consiglio, 
vorremo solo un appiglio 
per non scivolare 
nella malinconia.
 
Guardarvi sorridere, ancora
e strapparvi un ultimo abbraccio,
per potervi dire: ti voglio bene
solo un ultima volta
prima che scompariate
trascinati dalla corrente, 
che non ha pietà di nessuno e di niente, 
dall’inevitabile e imprescindibile
 scorrere delle lancette,
che ci dovrebbe sempre far riflettere. 
 
Viviamo grazie, 
al vostro retaggio, 
al vostro coraggio, 
alla vostra lungimiranza, 
alla vostra benevolenza, 
alla vostra tenacia, 
alla vostra audacia, 
al vostro spirito di sacrificio, 
alla vostra generosità, 
alla vostra caparbietà, 
alla vostra eredità. 
 
Questa poesia è dedicata: 
a chi, tra le sue braccia ci ha coccolato 
e nell’orecchio ci ha bisbigliato, 
a chi non importa cosa abbiamo fatto 
e cosa abbiamo deciso o combinato
ma ci ha sempre supportato
e, quando poteva, ci ha sempre aiutato,
a chi, nonostante tutto, ci ha sempre consolato
e nei momenti bui, in fin dei conti,
c’è sempre stato, è dedicata…
 
A chi ci ha sempre amato