You are currently viewing Uno sfavillante bagliore

Uno sfavillante bagliore

Devo convincermi che il meglio deve ancora venire,
che è arrivato il momento decisivo per agire,
che tutto quello che ho passato è servito per una ragione,
che quello che ho sofferto non è stato per una mia decisione.
 
Devo convincermi che se volessi potrei cambiare vita,
devo convincermi, che posso essere una persona migliore,
che se guardo bene dentro me stesso,
conoscendomi, potrò sbloccare le mie potenzialità nascoste,
potrò superare le mie paure, le mie limitazioni,
rivoluzionarmi e infrangere le barriere imposte.
 
Devo convincermi che così troverò la mia strada,
e prenderò le giuste biforcazioni,
devo convincermi che se solo mi sforzassi riuscirei,
anche se con indicibile fatica,
a liberarmi da ogni zavorra che mi porto a presso,
da ogni peso che mi fa sentire oppresso,
devo convincermi che se chiudo gli occhi
e respiro profondamente,
riuscirò a superare ogni avversità.
 
Devo convincermi che non esiste solo questa triste realtà
e che se mi impegno potrò realizzare cose di qualsiasi entità,
potrò lasciare il segno, devo convincermi che c’è un altro disegno.
 
Devo convincermi che c’è la pentola d’oro alla fine dell’arcobaleno,
che la speranza è l’ultima a morire,
che in ogni storia c’è sempre un lieto fine
e che in fondo al tunnel c’è…
  
Uno sfavillante bagliore