You are currently viewing Spirito Natalizio

Spirito Natalizio

Come ogni anno a Natale
ti ricordi che potrebbe essere l’ultimo, quello fatale
ti senti sempre più stravecchio
il pane quotidiano è ogni giorno più amaro
giunti a questo punto mi faccio un goccio di verdicchio
non datemi nient’altro, mi basta il mio lucano
non me ne frega niente della mirra
tenetevi il vostro incenso
noi andiamo a tutta birra
vino alla fine dei tempi
non voglio altri regali,
solo quelli etilicamente necessari
non pensate che sia un vermut
non tiro mica a campari
non sarò uno stinco di vin santo
chiedo solo uno spritz di vitalità di tanto in tanto
perchè quando fai un goccio
la vita sembra un po meno brut,
ma più dolce spumante.
Una cosa la chiedo:
per quest’anno non voglio costosi regali
desidero solo che almeno per un giorno
non esista più la malvasia
e che non esistano più poretti, ne borghetti
che non ci sia più schiavo, ne padrone…
Siamo tutti uguali la notte del veglione
quindi che suonino le champagne a festa
alzate i calici, si brinda
gin gin, salute e in culo a chi non si attacca all’imbuto
in effetti potrebbe sembrare un brutto vizio
ma se ci pensi è soltanto un sorsetto di…
 

Spirito Natalizio